scuole amici del festival
animatori newsletter
area clienti  
cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata
>mostre ed exhibit
>laboratori
>incontri e conferenze
>spettacoli ed eventi speciali

>25.10.2007
>26.10.2007
>27.10.2007
>28.10.2007
>29.10.2007
>30.10.2007
>31.10.2007
>01.11.2007
>02.11.2007
>03.11.2007
>04.11.2007
>05.11.2007
>06.11.2007

>il Festival in Liguria
>il Festival in Porto Antico

>galleria fotografica


cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata


Conferenza

il 4 novembre, alle 11:30

La Passeggiata Librocaffe’
P.zza di Santa Croce, 21

La scienza e l'arte di (non) insegnare
L'evento fa parte di Caffè scientifici
Marcello Sala

Da 15 anni

Che cosa accomuna le rotonde stradali, il volo degli storni e l’apprendimento dei bambini? L'idea di autoorganizzazione, che si rifà all'autopoiesi, si propone come riferimento per una ricerca a cavallo fra epistemologia e pedagogia. I bambini, in mancanza di un insegnante adulto, co-costruiscono conoscenza scientifica: non è uno slogan, perché la pedagogia qui non propone valori o tecnologie didattiche, ma è praticata come scienza che assume l'accadere educativo come campo di fenomeni da osservare per trarne ipotesi di azione.
Come i bambini imparano in contesti in cui esistono possibilità di autoorganizzazione e come gli adulti possono costruire tali contesti? Le esperienze proposte (il gioco in una ludoteca, le conversazioni scientifiche e una ricerca sull'evoluzione a scuola) sono solo degli esempi, si può discutere con Marcello Sala di quali altri se ne possano individuare.



Marcello Sala
Ex-insegnante, svolge attività di formazione degli educatori e conduce una ricerca sui processi di conoscenza di bambini e adulti. Sulle tematiche dell’educazione scientifica ha pubblicato numerosi articoli (disponibili sul suo sito internet www.marcellosala.it) e i libri "Il volo di Perseo" (Junior, 2004), "L’arte di (non) insegnare" (Change, 2007) ed "Evoluzione a scuola" (Change, 2007).

Biglietti Festival

> indietro  > scarica
>> english version  > edizioni precedenti  > area riservata  > contatti  > credits