scuole amici del festival
animatori newsletter
area clienti  
cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata
>mostre ed exhibit
>laboratori
>incontri e conferenze
>spettacoli ed eventi speciali

>25.10.2007
>26.10.2007
>27.10.2007
>28.10.2007
>29.10.2007
>30.10.2007
>31.10.2007
>01.11.2007
>02.11.2007
>03.11.2007
>04.11.2007
>05.11.2007
>06.11.2007

>il Festival in Liguria
>il Festival in Porto Antico

>galleria fotografica


cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata


Conferenza

il 2 novembre, alle 10:00

Festival in Liguria- La Spezia, Sala Dante
Via Ugo Bassi 4

Cetacei
Come si muovono? Come si procurano il cibo? Come comunicano tra di loro?
L'evento fa parte di Festival in Liguria
Walter Zimmer

Da 9 anni

Ogni anno migliaia di italiani e di stranieri fanno whale-watching nel Mar Ligure e vedendo i maestosi cetacei, molti di loro si chiedono come questi mammiferi riescano a vivere negli abissi marini, come si nutrano e comunichino tra di loro. In passato ben poco si sapeva sulla loro vita. Nell’ultimo decennio, però, gli scienziati del NURC a San Bartolomeo della Spezia, collaborando con altri prestigiosi istituti di fama mondiale, hanno sviluppato tecnologie avanzate con cui studiare da vicino il comportamento e la vita dei cetacei in immersione, anche a grandi profondità. Walter Zimmer, ricercatore del NURC, presenta in brevi relazioni le ultime novità sulla vita dei cetacei negli abissi: le tecnologie usate e il comportamento dei cetacei in immersione, l’impiego del suono da parte dei cetacei nella ricerca del cibo e il loro modo di comunicare.

Walter Zimmer
Si è laureato in fisica teorica nel 1978 all’ Università di Regensburg in Germania. Dal 1982 lavora a La Spezia come ricercatore presso il Centro di ricerca sottomarino della NATO (NURC). Negli ultimi dieci anni il suo lavoro si focalizza sull’applicazione dei metodi acustici allo studio dei cetacei e alla descrizione del loro comportamento. Inoltre si interessa allo sviluppo dei modelli, che permettono di descrivere la reazione dei cetacei ai disturbi antropogenici.

Ingresso: gratuito

> indietro  > scarica
>> english version  > edizioni precedenti  > area riservata  > contatti  > credits