scuole amici del festival
animatori newsletter
area clienti  
cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata
>mostre ed exhibit
>laboratori
>incontri e conferenze
>spettacoli ed eventi speciali

>25.10.2007
>26.10.2007
>27.10.2007
>28.10.2007
>29.10.2007
>30.10.2007
>31.10.2007
>01.11.2007
>02.11.2007
>03.11.2007
>04.11.2007
>05.11.2007
>06.11.2007

>il Festival in Liguria
>il Festival in Porto Antico

>galleria fotografica


cerca nel programma
cerca
ricerca avanzata


Laboratorio

il 26 ottobre e il 30 ottobre, dalle 09:00 alle 12:30; il 29 ottobre dalle 14:30 alle 18:00

Ex Manifattura Tabacchi - Civica Biblioteca Bruschi - Sestri Ponente - Biblioteca Bruschi - aula didattica
via Soliman, 7

Caccia al gene della Fibrosi Cistica
La malattia ereditaria più diffusa nella popolazione caucasica


Da 15 a 19 anni

Un nato ogni 3000 ne è colpito e una persona su 30 è portatrice sana: la Fibrosi Cistica (FC) è la malattia ereditaria più comune nella popolazione caucasica. È una patologia che interessa molteplici funzioni corporee, come la respirazione, le funzioni digestive e quelle riproduttive. In questo percorso bioinformatico si chiarisce il ruolo della proteina le cui mutazioni determinano l'insorgere della malattia, attraverso la simulazione di una consulenza genetica per un individuo che non presenta sintomi ma che ha un membro della propria famiglia affetto da Fibrosi Cistica. Ricostruendo l’albero genealogico della famiglia e partendo dai risultati di una analisi simulata del DNA, si arriva a stabilire il profilo genetico dell’individuo e ad avere informazioni sulle mutazioni più frequenti del gene che provoca la malattia e sulle funzioni della proteina che questo esprime.
In una ricostruzione tridimensionale, si può osservare la struttura della proteina normale e di quella mutata.
Attraverso le banche dati biologiche, con l'aiuto di un animatore e di schede modulari, ci si muove a caccia di informazioni su proteine, geni e malattie, venendo a contatto con la metodologia utilizzata nei laboratori di ricerca e, nello stesso tempo, impadronendosi degli strumenti necessari per trovare risposte alle proprie curiosità sui geni dell’uomo e di altri esseri viventi.

A cura di Cinzia Grazioli, (Liceo scientifico Vittorio Veneto, Milano) e Giovanna Viale (Università degli Studi di Milano, Facoltà di Medicina e Chirurgia). Attività organizzata nell'ambito del CusMiBio, Centro Università di Milano - Scuola per la diffusione delle bioscienze e delle biotecnologie (www.cusmibio.unimi.it)


Biglietti Festival

Prenotazione: obbligatoria

Si ringrazia Edumond Le Monnier per il contributo alla realizzazione dei laboratori del CusMiBio. Per consultare i materiali didattici dell'editore www.pianetascuola.it

> indietro  > scarica
>> english version  > edizioni precedenti  > area riservata  > contatti  > credits